Browsing Category

Blog

magneto terapia per artrosi del ginocchio

Artrosi del ginocchio e Magnetoterapia

Sconfiggere l’artrosi del ginocchio con la magnetoterapia

L’artrosi del ginocchio, conosciuta anche come gonartrosi, è un problema diffuso che colpisce circa il 20% della popolazione anziana.

  • Il dolore al ginocchio sta limitando la tua capacità di camminare?
  • Salire e scendere le scale è diventato un problema quotidiano?
  • L’attesa di una protesi è più lunga del previsto e non sai cosa fare?

In questo articolo, esploreremo come la Magnetoterapia di Amel Medical possa rappresentare una valida soluzione per ritrovare la tua libertà di movimento e liberarti dal dolore associato all’artrosi del ginocchio.

La gonartrosi e la sua origine

L’osteoartrite, conosciuta come artrosi, è una condizione degenerativa delle articolazioni che coinvolge la perdita di cartilagine sui capi articolari. Nel caso del ginocchio, questo processo prende il nome di gonartrosi. L’invecchiamento è spesso determinante, ma la gonartrosi può anche derivare da traumi o da fattori genetici. Questa condizione può causare dolore e una significativa limitazione nei movimenti. Interessa in special modo gli anziani e le donne in particolare.

La soluzione personalizzata con Amel Medical

Amel Medical offre una soluzione innovativa per combattere l’artrosi del ginocchio attraverso la magnetoterapia. Questa tecnologia avanzata si basa sull’uso di potenti campi magnetici capaci di stimolare i processi fisiologici, riducendo il dolore e migliorando la mobilità articolare.

I benefici della magnetoterapia nel trattamento della gonartrosi

  • Riduzione del dolore: la magnetoterapia di Amel Medical aiuta a ridurre il dolore associato all’artrosi del ginocchio, migliorando la qualità della vita dei pazienti.
  • Rigenerazione articolare: stimolando la rigenerazione della cartilagine, la magnetoterapia contribuisce a ripristinare la funzionalità articolare compromessa dalla gonartrosi.
  • Libertà di movimento: le persone che utilizzano i dispositivi Amel Medical sperimentano un aumento della libertà di movimento, rendendo più agevoli attività quotidiane come camminare e salire le

La personalizzazione del trattamento

Un vantaggio fondamentale della magnetoterapia di Amel Medical è la possibilità di personalizzare il trattamento in base alle esigenze personali. Questo approccio mirato massimizza i vantaggi della terapia, adattandola alle specifiche condizioni e al livello di gravità dell’artrosi del ginocchio.

Conclusioni

Se stai lottando con l’artrosi del ginocchio e desideri una soluzione personalizzata per liberarti dal dolore e recuperare la tua libertà di movimento, la magnetoterapia di Amel Medical potrebbe essere la risposta che stai cercando. Non lasciare che l’artrosi del ginocchio limiti la tua vita – esplora le possibilità offerte dalle soluzioni terapeutiche di Amel Medical e ritrova il benessere delle tue articolazioni.

curare artrite reumatoide con la magnetoterapia

Una terapia per l'artrite reumatoide

L’artrite reumatoide è una patologia cronica debilitante che
colpisce le articolazioni, causando infiammazione, dolore e
limitando la mobilità del malato. Il trattamento tradizionale spesso si concentra sull’uso di farmaci e terapie fisiche per gestire i sintomi, ma negli ultimi anni sta emergendo anche la
magnetoterapia come possibile approccio terapeutico
complementare.

Cos’è l’artrite reumatoide?

cos è l artrite reumatoide

 

 

 

 

 

 

 

 

L’artrite reumatoide è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca erroneamente le articolazioni, causando infiammazione cronica. I sintomi includono dolore articolare, rigidità, gonfiore e limitazioni nella mobilità. Questa condizione può compromettere la qualità della vita e richiede un trattamento a lungo termine per gestirne gli effetti.

Approcci terapeutici tradizionali

I comuni trattamenti per l’artrite reumatoide includono farmaci antinfiammatori, immunosoppressori e terapie fisiche come fisioterapia e terapia occupazionale. Tuttavia, questi approcci possono avere effetti collaterali e non sempre forniscono sollievo completo ai pazienti.

Ruolo della magnetoterapia per l’artrite reumatoide

La magnetoterapia è una forma di terapia non invasiva che utilizza campi magnetici per influenzare i processi biologici nel corpo. È stata studiata per il suo potenziale nel ridurre l’infiammazione e alleviare il dolore associato all’artrite reumatoide. Ricerche scientifiche hanno evidenziato che l’applicazione mirata di campi magnetici può avere effetti benefici sulle cellule e sul tessuto circostante, riducendo l’infiammazione e promuovendo la guarigione.

Meccanismi d’azione della magnetoterapia sull’artrite reumatoide

La magnetoterapia agisce sui processi biologici attraverso diversi
meccanismi. Uno dei principali è la capacità dei campi magnetici di
influenzare la produzione di molecole anti-infiammatorie nel
corpo, riducendo così l’infiammazione nelle articolazioni colpite
dall’artrite reumatoide. La magnetoterapia può migliorare la
circolazione sanguigna nella zona trattata, facilitando il trasporto
di nutrienti e ossigeno nei tessuti danneggiati, accelerando il
processo di guarigione.

 

Evidenze scientifiche e studi clinici

Diversi studi clinici hanno dimostrato gli effetti positivi della
magnetoterapia nel trattamento dell’artrite reumatoide. Queste ricerche, in particolare, hanno messo in evidenza una significativa riduzione del dolore e dell’infiammazione nelle articolazione esposte ai campi magnetici pulsati (CEMP).

 

Applicazioni pratiche della magnetoterapia

La magnetoterapia può essere eseguita attraverso specifici
dispositivi, muniti di appositi accessori. È possibile svolgere
sedute magnetoterapeutiche presso cliniche specializzate.
Utilizzare dispositivi professionali per l’auto-trattamento domiciliare dei dolori, come quelli di Amel Medical, garantisce tuttavia una maggiore continuità di trattamento.

 

Considerazioni finali e prospettive future

L’utilizzo della magnetoterapia nel trattamento dell’artrite
reumatoide si è rivelata un utile soluzione per alleviare il dolore e
ridurre l’infiammazione. Le indagini cliniche attualmente in corso
permetteranno di determinare i protocolli ottimali per l’applicazione
dei campi magnetici in questa condizione.

In conclusione, la magnetoterapia rappresenta un valido strumento
nel trattamento dell’artrite reumatoide. La raccolta di prove
scientifiche prova l’efficacia di questa terapia nella riduzione del
dolore e nel miglioramento della qualità della vita dei pazienti
affetti da questa patologia. Integrare la magnetoterapia con le
terapie farmacologiche potrebbe completare l’approccio terapeutico
per la gestione dell’artrite e migliorare il benessere complessivo
del malato.

come funziona la magnetoterapia

A cosa serve la Magnetoterapia di Amel Medical

AMEL MEDICAL: una terapia innovativa per il benessere

I benefici dei campi magnetici sono noti da secoli. Amel Medical ha applicato questa conoscenza antica alla moderna tecnologia, sviluppando un sistema completo per magnetoterapia professionale.
Vogliamo condividere con te i vantaggi unici di questa terapia professionale e come può contribuire al miglioramento del tuo benessere, riducendo l’infiammazione, alleviando i dolori articolari e muscolari.

La magnetoterapia AMEL MEDICAL : una rivoluzione nella cura

La magnetoterapia è un metodo terapeutico non invasivo che utilizza campi elettromagnetici a bassa frequenza, noti come CEMP o PEMF. Gli strumenti Amel Medical emettono campi elettromagnetici con una componente magnetica predominante rispetto a quella elettrica, garantendo una terapia efficace e sicura.
Il nostro team di esperti ha sviluppato apparecchi avanzati che consentono di personalizzare frequenza e intensità in base alle esigenze del paziente. Ciò apre un’ampia gamma di possibilità per il trattamento di una varietà di patologie.

Applicazioni ortopediche e oltre

amel medical magnetoterapia

Negli anni ’60, la sperimentazione clinica dei campi elettromagnetici pulsati (CEMP) si è concentrata sul trattamento dei ritardi di consolidazione delle fratture. I risultati positivi hanno portato alla continua ricerca e all’applicazione della magnetoterapia in ortopedia.
Oggi, la magnetoterapia Amel Medical ha dimostrato di essere efficace nella gestione di disturbi comuni come cervicali e mal di schiena e patologie croniche come dolori da fibromialgia e osteonecrosi.

È anche un trattamento promettente per l’osteoporosi, potendo essere applicato su tutto il corpo in modo continuativo (grazie ad appositi accessori per la magnetoterapia total body).

Un beneficio per disturbi muscolo-scheletrici

Contratture muscolari

Studi recenti confermano gli effetti positivi della magnetoterapia Amel Medical sull’artrosi, grazie alla sua azione analgesica e allo stimolo delle cellule cartilaginee. Questa terapia può anche essere vantaggiosa per disturbi tendinei, come tendiniti, mialgie, periartriti, lombalgie, lombosciatalgie e la sindrome del tunnel carpale. Le patologie reumatiche, tra cui l’artrite reumatoide, l’osteoporosi e la fibromialgia, possono beneficiare della magnetoterapia, riducendo l’infiammazione e alleviando il dolore.

Minimi effetti collaterali e massimi benefici della magnetoterapia

Gli effetti collaterali della magnetoterapia sono rari e comunque transitori. Le controindicazioni riguardano invece gli stati di gravidanza e la portabilità di pacemaker. La magnetoterapia può essere utilizzata in combinazione con farmaci e, grazie alle sue proprietà, può ridurre l’assunzione degli antidolorifici.
In Amel Medical, siamo impegnati a diffondere la conoscenza sui benefici, utilizzando la tecnologia moderna per offrire soluzioni avanzate per il tuo benessere. Contattaci oggi per scoprire come la magnetoterapia Amel Medical può migliorare la tua qualità di vita e aiutarti a ridurre il dolore e l’infiammazione in modo continuativo e prolungato nel tempo.

magnetoterapia total body e lombalgia

Prevenire l’osteoporosi cambiando le proprie abitudini

L’osteoporosi è una malattia che non dà segni evidenti…almeno finché non si verifica una frattura.

Un problema per chi ne soffre, ma anche per la società.

Come riconosce il Ministero della Salute, le fratture da osteoporosi determinano più giornate di degenza ospedaliera di molte altre patologie di rilievo, quali infarto del miocardio, diabete o carcinoma mammario.

Sono 5.000.000 gli italiani colpiti dalla sindrome, con una netta prevalenza di donne in menopausa.

L’osteoporosi rappresenta una vera emergenza sanitaria. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha più volte richiamato l’attenzione sulla necessità di promuovere campagne di prevenzione presso la popolazione più a rischio allo scopo di ostacolare la comparsa della sindrome e di ridurne l’impatto sanitario.

Combattere l’osteoporosi non significa soltanto migliorare la qualità di vita delle persone, preservandone mobilità e autonomia, ma anche abbattere il rischio di ospedalizzazione, a beneficio dell’intera comunità.

Per la prevenzione dell’osteoporosi un approccio terapeutico adeguato non può però limitarsi all’assunzione di farmaci: è fondamentale migliorare le proprie abitudini (specie per i soggetti in cui il disturbo risulta ancora silente).

E quale miglior cambiamento che ritrovare la propria salute attraverso il gesto quotidiano del riposo.

Grazie alla tecnologia questo è possibile!

Osteostop è uno speciale sistema per magnetoterapia total body che combatte la perdita di massa ossea in modo prolungato, continuativo e diffuso.

Strumento non farmacologico, può essere integrato con le terapie tradizionali e non comporta sprechi di tempo: si attiva premendo un semplice tasto e agisce mentre si riposa.

Osteostop è una soluzione Magnetology®, sistema terapeutico appositamente sviluppato per potenziare i benefici dei campi magnetici sull’organismo. Un rimedio Amel Medical, azienda italiana con oltre 60 anni di storia.

Osteostop è un prodotto certificato e clinicamente testato, quotidianamente utilizzato da migliaia di persone.

magnetoterapia total body e lombalgia

La risposta contro la lombalgia con Amel Medical

La lombalgia è un dolore molto comune, anzi il più comune fra i dolori muscolo-scheletrici:

Secondo le statistiche almeno una volta, abbiamo sofferto di mal di schiena.

La lombalgia può dipendere da molte cause: alterazioni della colonna vertebrale, malattie delle ossa, ernie o traumi improvvisi. Proprio per questo colpisce persone di tutte le età.

Il mal di schiena, secondo le statistiche, è la terza causa di assenza dai luoghi di lavoro.

La lombalgia può essere acuta o cronica. Se trascurato o non trattato in modo corretto, un mal di schiena occasionale rischia di diventare cronico: chi ne soffre finisce per convivere col dolore, rinunciando a trovare una soluzione al problema.

Per contrastare la lombalgia e le problematiche che ne derivano (in primo luogo il dolore) si può ricorrere a diverse strategie.

La ginnastica posturale e l’attività fisica possono contribuire a migliorare la salute del malato, ma non sono soluzioni risolutive.

Chi soffre di mal di schiena, spesso, si limita ad assumere farmaci, che possono però recare spiacevoli effetti collaterali.

“Cosa vuoi farci: è il mio solito mal di schiena”

Una lamentela che non vorremmo più sentire!

Fantascienza? Assolutamente no!

Magnetology®, di Amel Medical, è il sistema di magnetoterapia professionale appositamente sviluppato per contrastare i dolori osteo-articolari, in modo pratico, semplice e continuativo.

La magnetoterapia di Amel Medical dona nuova energia alle cellule, esercitando un potente effetto analgesico.

Molte persone colpite da mal di schiena hanno ottenuto un concreto beneficio grazie ai dispositivi per magnetoterapia della gamma Magnetology®.

Ecco la testimonianza di Paolo Massano:

Ho 47 anni e dall’età di 25 anni soffro di mal di schiena. Praticavo molti sport, come calcio, tennis e corsa, ma li ho dovuti sospendere tutti. Quando ho incontrato Amel Medical la mia vita è cambiata.

Avevo acquistato l’apparecchiatura con tanta titubanza, ma ho iniziato subito la terapia come consigliato. Dopo 20 giorni di trattamento i risultati sono stati pazzeschi: il dolore che da anni mi perseguitava è sparito! Consiglio a tutti Magnetology!

Oltre 10.000 clienti si sono affidati ad Amel Medical per trattare il proprio disturbo.

Perché non trattare il mal di schiena in modo pratico e veloce? DA OGGI PUOI!
Fai come Paolo.

edema linfatico : come curarlo con la magnetoterapia

Trattare l'edema linfatico con la magnetoterapia

I benefici della magnetoterapia si basano sull’effetto terapeutico dei campi magnetici, che permettono di contrastare i disturbi muscolo-scheletrici, e i dolori che ne derivano.

L’edema linfatico è un accumulo di liquidi che si manifesta con gonfiori e sensazioni di tensione.

Può comparire all’improvviso o insorgere in modo graduale, in qualsiasi parte del corpo.

Si presenta come conseguenza di traumi, patologie croniche o infiammazioni.

È un disturbo che riguarda soprattutto le persone anziane, ma che in realtà può interessare chiunque.
Solo in Italia, ogni anno, si registrano oltre 350.000 casi di edema linfatico.

In generale, gli edemi si combattono mediante l’assunzione di farmaci o applicando bendaggi compressivi.

Come i rimedi casalinghi, però, anche le terapie tradizionali possono non bastare a eradicare il problema.

Un’alternativa che può essere facilmente adottata per trattare questo disturbo è rappresentata dalla magnetoterapia, in particolare la magnetoterapia ad alta frequenza.
I campi magnetici facilitano il riassorbimento degli edemi agendo sul microcircolo e sulla produzione di endorfine. Possono agevolare il drenaggio dei liquidi in eccesso, lenendo la sensazione di dolore.

I benefici dei campi magnetici nella gestione degli edemi sono riconosciuti da medici e fisioterapisti.

Come riportato da Dossier Salute, secondo il Dott. Massimo Berruto, Responsabile U.O.S. di Chirurgia Articolare del Ginocchio presso Clinica Ortopedica del Gaetano Pini-CTO di Milano, “la magnetoterapia ad alta frequenza ha un’utilità acclarata nel trattamento delle forme infiammatorie con edema dei tessuti molli oppure nelle forme iniziali di edema osseo”.

Magnetology® è il sistema di magnetoterapia professionale sviluppato da Amel Medical per la gestione dei dolori, acuti o cronici. I dispositivi Magnetology® producono, in maniera non farmacologica, un’azione antidolorifica e antiflogistica nelle patologie infiammatorie o degenerative a carico del sistema osteo-articolare.

INTENSIVE® della linea Magnetology® è uno speciale diffusore per magnetoterapia ad alta frequenza che massimizza il trattamento magneto-terapeutico grazie alla sua praticità d’uso: si attiva con un semplice gesto e svolge la sua azione mentre si riposa!

dolori all'anca amel medical

Un nuovo aiuto contro i dolori all’anca

I dolori all’anca sono davvero un problema: un fastidio quasi impercettibile che diventa a poco a poco un dolore sempre più forte.

Migliaia di italiani lo possono testimoniare: sedersi, camminare, dormire; tutto diventa complicato per chi soffre di coxalgia.

I disturbi all’anca condizionano le normali abitudini, oltre a peggiorare l’umore di chi ne viene colpito!

Il problema può essere dovuto a diverse condizioni (tendiniti, artrosi, fratture, ecc…).

La coxalgia non è una patologia, ma un sintomo che può interessare chiunque, a prescindere dall’età e dallo stile di vita.

Il trattamento del dolore all’anca muta in funzione della causa scatenante.

Talvolta è persino necessario l’intervento chirurgico.

Fra i principali trattamenti conservativi che possono essere messi in atto ci sono sedute di fisioterapia e applicazioni di ghiaccio.

Per alleviare l’infiammazione è comune l’assunzione di farmaci.

Tutti questi rimedi possono essere utili per affrontare il problema, ma si rivelano anche scomodi o fastidiosi da applicare (oltre a non essere spesso risolutivi).

Quanto sarebbe bello combattere i dolori all’anca efficacemente e in completa libertà?

Grazie alla tecnologia, oggi, una soluzione c’è: TURBOGEL.

Turbogel è uno speciale cuscino in gel dalla forma ergonomica e dal design esclusivo: si adatta al corpo di ogni persona e agisce dove altre terapie non possono intervenire. Basta sedercisi sopra per eseguire il trattamento!

Grazie a quattro grandi magneti, potenzia gli effetti terapeutici di Magnetology Antidolor, propagandone l’azione su una superficie maggiore.

Una soluzione terapeutica che garantisce massimo supporto e grande comfort.

Un nuovo modo per combattere i dolori all’anca.

cervicale

Problema alle cervicali? Magnetology fa al caso tuo!

Dolore, nausea, perdita di equilibrio…i problemi alle cervicali sono proprio un bel grattacapo!

La cervicalgia o dolore cervicale è fra i disturbi più diffusi fra le persone del nostro paese.

Si tratta di un’infiammazione che colpisce le vertebre superiori della colonna, che sostengono collo e capo.

Posture errate ed eventi traumatici rappresentano importanti fattori predisponenti e/o di rischio.
Oltre al dolore costante, la problematica causa l’irrigidimento del collo e la diminuzione della capacità di movimento.

Possono anche comparire mal di testa, vertigini e disturbi alla vista/udito.

Sono soprattutto le donne ad essere colpite dal fenomeno. Secondo le statistiche, almeno 15 milioni di italiani ricorrono a cure mediche a causa del dolore cervicale!

Per alleviare il dolore si possono assumere antinfiammatori non steroidei (FANS) o farmaci cortisonici.

Si tratta però di rimedi temporanei, perché intervengono sul dolore, ma non sulla sua causa.
Un aspetto che non andrebbe sottovalutato: un’infiammazione trascurata e che si protrae nel tempo può portare a spiacevoli conseguenze, in special modo se alla base del problema vi è qualche patologia, come ad esempio l’artrosi cervicale.

Come fare, allora, per affrontare in modo efficace la cervicalgia?

Magnetology®, di Amel Medical, è il sistema di magnetoterapia professionale appositamente sviluppato per contrastare i dolori osteo-articolari, in modo pratico e continuativo.

Magnetology® dona nuova energia alle cellule, esercitando un potente effetto analgesico.
Molte persone colpite da cervicalgia hanno ottenuto un concreto beneficio grazie a Magnetology®.

Ecco la testimonianza di Battista Giovannetto:

“Ho acquistato l’apparecchio Amel un anno fa e lo sto usando per vari dolori. Da subito ho trovato benefici alle cervicali, che si sono poi confermati nel tempo. Sono contento dell’acquisto e lo farei di nuovo. Grazie all’azienda e allo specialista Magnetology sempre disponibile per qualunque problema”

Oltre 10.000 clienti si sono affidati ad Amel per trattare il proprio disturbo.
Perché non trattare il dolore alle cervicali comodamente a casa, in completa autonomia? DA OGGI PUOI!
Fai come Battista.

sindrome fibromialgica

Combattere la sindrome fibromialgica grazie alla magnetoterapia professionale

La sindrome fibromialgica è una condizione che provoca astenia (stanchezza persistente), senso di affaticamento e dolore localizzato.

La sua causa è sconosciuta, ma il fattore genetico potrebbe giocare un ruolo importante. Circa il 5% della popolazione è colpito dalla malattia, con una percentuale più alta di donne.

Tra i sintomi della fibromialgia vi sono formicolii in tutto il corpo (specialmente a braccia e gambe), dolori muscolari e forti mal di testa. Il dolore può essere persistente, lieve o grave, tanto da interferire con le attività di tutti i giorni.

I farmaci (antidolorifici, antidepressivi e anticonvulsivanti) possono aiutare a combatterlo. Spesso però non bastano a migliorare la qualità di vita del malato.

Fra i rimedi utili al contrasto dei sintomi della patologia si sta facendo strada la magnetoterapia.

È un approccio sicuro, facile e non invasivo per trattare i sintomi associati alle problematiche muscolo-scheletriche, come quelle legate alla sindrome fibromialgica.

I campi magnetici pulsati (CEMP) hanno un’elevata capacità di penetrazione tissutale e possono quindi stimolare le cellule lesionate.

Il paziente affetto da fibromialgia ha una percezione del dolore amplificata a causa di un’elaborazione sensoriale anormale nel sistema nervoso centrale. L’azione dei campi magnetici può esercitare da questo punto di vista un effetto salutare.

Lo conferma un recente articolo diffuso da Dossier Salute.

Amel Medical ha sviluppato una linea esclusiva di apparecchiature per la magnetoterapia: Magnetology Medical System.

I dispositivi Magnetology® sono strumenti medici ad alto contenuto tecnologico quotidianamente utilizzati da migliaia di persone. Soluzioni pratiche e alla portata di tutti contro i dolori osteo-articolari.

Con il sistema Magnetology INTENSIVE è possibile godere dei benefici della magnetoterapia durante il riposo, in completa autonomia e in maniera diffusa.

Una valida soluzione per combattere i dolori associati alla sindrome fibromialgica.

Prevenire la stanchezza cronica con la Magnetoterapia: Intensive

Chi non si sente stanco e affaticato al termine di una lunga giornata di lavoro?

Solitamente quella fastidiosa sensazione di debolezza è dovuta al tran-tran quotidiano: un problema passeggero, che, come per magia, sparisce nei momenti di relax, magari dopo una bella vacanza!

Per alcune persone, tuttavia, quel senso di malessere diffuso sembra davvero non passare mai!
Gambe, braccia, spalle, ginocchia…tutto il corpo sembra dolere.

Persino il risveglio non è più lo stesso!

Chi ne è colpito lo sa: la stanchezza cronica riduce di molto la qualità di vita, condizionando l’umore della persona!

Un disturbo che non riguarda soltanto gli anziani, ma soprattutto gli adulti (e i lavoratori in generale).

Stanchezza, affaticamento, spossatezza possono essere dovuti a molteplici cause.
Esiste anche una Sindrome da Stanchezza Cronica, una condizione estremamente debilitante che colpisce in prevalenza le donne.

Solo in Italia si stima colpisca circa 300.000 individui.

Le persone che soffrono di stanchezza cronica, per lenire i propri disturbi, possono ricorrere ai farmaci (antivirali e corticosteroidi).

Questi rimedi, però, non si rivelano sempre adeguati alle esigenze del malato, che finisce per rinunciare a trattare il problema.

Come fare allora per gestire l’affaticamento persistente?

Ci viene in aiuto la magnetoterapia professionale!

Magnetology® Intensive è il sistema per auto-trattamento domiciliare che sfrutta i benefici dei campi magneti pulsati per rigenerare il fisico e contrastare la stanchezza cronica derivata dai dolori osteo-articolari.

Il suo utilizzo è immediato: entra in funzione premendo un semplice tasto e svolge la propria azione mentre si riposa: niente di più pratico!
È intessuto in fibre in rame, argento e carbonio e arricchito da speciali micro-magneti al neodimio.

Strumento non farmacologico, contrasta i disturbi cronici diffusi e svolge un’azione anti-spossamento.

È un prodotto certificato dal Ministero della Salute e viene quotidianamente utilizzato da migliaia di persone.