NUOVO ANTIDOLOR - RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE

Amel Medical è da sempre in prima linea nel campo dell’innovazione tecnologica. Giorno dopo giorno ci prefiggiamo l’obiettivo di migliorare le nostre soluzioni terapeutiche, a beneficio della salute. Uno sforzo riconosciuto dalla Regione Veneto, che ha scelto di sostenerci nel processo di rinnovamento del dispositivo medico ANTIDOLOR.

Lo sviluppo tecnologico rappresenta la base su cui si fonda la nostra azione quotidiana: Ogni giorno per la salute. 

 

 

 

POR FESR 2014-2020 – ASSE 1 “RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE”

 

Azione 1.1.2-Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese

DGR N. 1966 del 23/12/2019

 

Titolo del progetto:

NUOVO ANTIDOLOR

 

Breve descrizione:

Il progetto ha avuto come obiettivo la realizzazione del nuovo dispositivo Antidolor.

Grazie all’apporto della consulenza specialistica finanziata dal bando, partendo dei vincoli realizzativi e dall’ upgrade tecnologico individuato (es. inserimento display touch e nuova interfaccia utente), si è intervenuti per rinnovare lo stile e le funzionalità (principalmente ergonomiche) del prodotto e del solenoide annesso ad esso.

 

Importo del sostegno pubblico concesso: € 14.976,00

Come sanificare i propri ambienti: il metodo migliore

Come sanificare i propri ambienti: la fotocatalisi è il metodo migliore?

La sanificazione è un intervento che ha lo scopo di abbattere la presenza delle sostanze nocive.

Non si tratta di un’attività da svolgere in modo sporadico, ma di una pratica che dovrebbe eseguirsi quotidianamente o, comunque, con una certa regolarità.

I germi, infatti, si diffondono rapidamente su qualsiasi tipo di ambiente, depositandosi facilmente su superfici e oggetti.  Le comuni pulizie non ne eliminano la presenza!

Per una sanificazione continua degli spazi privati, ma anche dei locali ad uso professionale, è possibile ricorrere a diverse metodiche. Solo gli addetti ai lavori, però, ne sanno individuare le peculiarità.

Fotocatalisi, Cloro attivo, Perossido di idrogeno…chi ci capisce qualcosa è bravo!

Facciamo allora un po’ di chiarezza per scoprire qual è il metodo di sanificazione migliore.

Parliamo del perossido di idrogeno.

Il perossido d’idrogeno, o acqua ossigenata, è un composto contenente ioni perossido e agisce nella sanificazione mediante le sue potenti proprietà ossidanti.

Può essere applicato direttamente sulle superfici oppure vaporizzato e diffuso nell’ambiente in modo uniforme. Il suo effetto antimicrobico scaturisce dalla formazione di agenti ossidanti che danneggiamo il DNA delle sostanze nocive.

Eppure l’uso del perossido d’idrogeno presenta significativi punti a sfavore. Questo agente, infatti, ha un’azione lenta, si decompone velocemente ed esercita un blando effetto antisettico.

Fortunatamente esiste un metodo alternativo che permette di ovviare a questi problemi.

Purisan è una gamma di sanificatori che si basa due potenti biocidi naturali: ozono e raggi ultravioletti.

L’ozono sanitizza ambienti, superfici e oggetti, abbattendo la carica microbica presente nell’ambiente. I raggi UVC favoriscono l’eliminazione dei residui tossici, mantenendo l’aria purificata.

I raggi UV-C non sono tossici per l’uomo: Purisan può essere perciò utilizzato in presenza di persone

DALLA PULIZIA ALLA SANIFICAZIONE: SANITIZZARE CON PURISAN 

Pulire, igienizzare, sanificare.

Eliminare batteri e virus, a causa della pandemia, è diventata la nostra missione quotidiana. 

Ogni giorno, famiglie, aziende ed enti pubblici dedicano tempo e risorse per allontanare le sostanze nocive da abitazioni, negozi e altri locali. 

Solitamente, la pulizia di questi ambienti viene effettuata con prodotti detergenti, capaci di rimuovere lo sporco visibile, in primo luogo la polvere. Acqua e sapone, tuttavia, non eliminano le sostanze contaminanti. 

Pulire non significa sanificare. 

La sanificazione è un intervento atto a rendere sano l’ambiente mediante attività di pulizia, disinfezione e disinfestazione. Tale intervento deve essere eseguito in modo continuo e in maniera accurata. 

In commercio sono disponibili diverse soluzioni per la sanificazione degli spazi interni. Pochi però soddisfano le esigenze di persone e imprese: proteggere la salute senza sprechi di tempo e denaro. 

Purisan possiede queste caratteristiche. 

Purisan è una gamma di dispositivi CE che utilizza i più potenti biocidi presenti in natura: UV-C e Ozono.

L’ozono sanitizza ambienti, superfici e oggetti; i raggi UVC mantengono l’aria purificata in presenza di persone. 

Un metodo innovativo, ma anche efficace, per proteggere la nostra salute. 

RESPIRA ARIA SICURA, VIVI IN UN AMBIENTE PROTETTO

Ce lo diceva la nonna e ce lo ripete la scienza: igienizzare le mani è di fondamentale importanza. 

Tutti i giorni veniamo a contatto con germi e batteri, che si depositano negli oggetti che andiamo a toccare: chiavi, banconote, cellulari, ecc…

Gli igienizzanti tascabili ci fanno sentire protetti, soprattutto quando ci troviamo all’aperto.

Negli spazi chiusi, però, i microbi non vengono diffusi soltanto con gli oggetti, ma anche attraverso l’aria che respiriamo. 

Cosa possiamo fare in questi casi? 

Abitazioni, uffici, negozi devono essere igienizzati in maniera continua e mirata, rimuovendo la presenza delle sostanze nocive presenti nell’ambiente. 

Esistono diversi sistemi per la sanificazione dei locali al chiuso. Eppure molti di questi non garantiscono risultati adeguati.

Purisan è una linea di sanificatori Made in Italy dotati di doppia tecnologia: LED UV-C e Ozono Silver Ceramic Places.

L’ozono sanitizza ambienti, superfici e oggetti; i LED UV-C mantengono l’aria purificata in presenza di persone. 

Un rimedio efficace per proteggere la propria salute. 

RENDI LA TUA CASA SICURA DAI BATTERI E VIRUS

Casa dolce casa, recita un famoso proverbio. 

La casa è il luogo della pace: il nostro angolo di mondo; il posto dove vivere e ritemprarci dalle fatiche di ogni giorno e dove siamo felici di trascorrere le nostre giornate, perché ci sentiamo del tutti protetti. 

Molti ritengono che l’ambiente domestico sia quello più sicuro. Eppure batteri e virus si annidano in ogni ambiente, specialmente in quelli più ristretti.

Proprio per questo è fondamentale sanitizzare la propria abitazione: rimuovere le sostanze nocive per assicurare la pulizia della casa e tutelare la salute della famiglia che vive al suo interno. 

Esistono in commercio diversi sistemi per la sanificazione degli spazi domestici. Molti di questi, tuttavia, non garantiscono risultati adeguati o non soddisfano adeguati requisiti di sicurezza.

A cosa affidarsi, allora?

Purisan è l’esclusiva gamma di sanificatori dotati di doppio trattamento: ozono e raggi UVC.

L’ozono sanitizza ambienti, superfici e oggetti; i raggi UVC mantengono l’aria purificata, in presenza di persone. 

Purisan è la soluzione ideale per l’igienizzazione continua degli spazi. 

Questi sanificatori utilizzano una tecnologia brevettata e dispongono dei certificati più importanti.  

Sicurezza ed efficacia garantita. 

Nuovo rimedio contro la stanchezza cronica

La debolezza pare non volerti abbandonare.

I sintomi sono vaghi, ma la spossatezza rovina inesorabilmente le giornate.

I controlli di rito sembrano non dare risultati. 

 Pigrizia? Autosuggestione? No, abbiamo a che fare con una malattia subdola e difficile da trattare: la sindrome da affaticamento cronico.

Molti ne parlano, pochi la conoscono. Di cosa si tratta?

Per sindrome da stanchezza cronica intendiamo una patologia caratterizzata da un senso di affaticamento persistente ed estremamente debilitante, che si aggrava con lo sforzo fisico e riduce significativamente la qualità di vita. 

 Si stima che in Italia vi siano circa 300.000 casi di sindrome da stanchezza cronica. La malattia è molto diffusa nella fascia compresa tra i 40 e i 50 anni e colpisce soprattutto il sesso femminile.

Le persone che ne soffrono possono ricorrere spesso ai farmaci (antivirali e corticosteroidi), rimedi, però, che non si rivelano sempre adeguati alle esigenze del malato, che finisce per abbattersi e continuare a provare dolore.

Per la gestione dei problemi osteo-articolari, come quelli derivati dalla sindrome da stanchezza cronica, puoi provare il ANTIDOLOR®, il sistema clinicamente testato che dona nuova energia alle cellule in modo continuativo e non farmacologico, grazie ai campi magnetici pulsati. 

 Con ANTIDOLOR® la terapia può essere svolta in autonomia: il dispositivo è facile da utilizzare e comodo da applicare! Una soluzione sicura e alla portata di tutti per il benessere del proprio organismo.